Ultima modifica: 30 gennaio 2017

Secondaria: progettualità

PROGETTO LEGALITA’

“Dai bisogni….ai diritti” in collaborazione con esperti esterni della Polizia di Stato, Questura di Brescia, Carabinieri di Borgosatollo, Carabinieri di San Zeno, Circolo degli Scacchi di Brescia, Associazione Borgosolidale, Comune di Borgosatollo, Centro Promozione alla Legalità provincia di Brescia, Regione Lombardia e altri…. È un progetto che caratterizza il nostro Istituto da ormai una decina d’anni e si occupa di temi traversali e molto importanti per il nostro istituto, prevenzione dipendenze (fumo, sostanze, alcol, videogiochi), prevenzione disagio, bullismo, cyberbullismo; promuove: valori come inclusione, integrazione, cittadinanza attiva e consapevole, responsabilità civile, solidarietà, legalità economica, sana alimentazione, ecc…

 Per tutte le classi prime, seconde, terze è previsto: “IL PRIMO GIORNO DI SCUOLA” nel quale ogni scuola della rete del CPL (Centro Promozione Legalità declina la “Giornata della legalità” approfondendo alcune tematiche (quest’anno si trattava della responsabilità”) partendo dalla consegna della Costituzione da parte del sindaco di Borgosatollo a tutti i ragazzi della scuola. I lavori scaturiti da riflessioni e approfondimenti successivi saranno pubblicati sul sito del CPL di Brescia (www.centroporomozionelegalità.it) e su quello della scuola.

CONSIGLIO COMUNALE DELLE RAGAZZE E DEI RAGAZZI

in collaborazione con il Comune di Borgosatollo, con l’obiettivo di educare i ragazzi alla rappresentanza democratica, per renderli protagonisti nel confronto di opinioni e idee, per consentire loro di elaborare proposte e soluzioni riguardo ai problemi del territorio e per offrire loro uno strumento di partecipazione alle scelte nell’interesse della loro comunità.

“CONTRO LA LUDOPATIA”

progetto regionale in collaborazione con l’Ufficio Servizi sociali del Comune di Borgosatollo per contrastare la dipendenza da videogiochi (classi seconde e terze), il progetto prevede alcuni interventi nelle le classi con attività laboratoriali che verranno poi mostrate al territorio in occasione dell’incontro di fine anno sulle tematiche della legalità In particolare: per le classi prime “Scacco all’illegalità” un intervento per insegnare ai ragazzi il gioco degli scacchi, potenziare le abilità matematiche e cognitive del problem solving, per le classi seconde si potrebbero prevedere incontri pomeridiani con l’esperto di scacchi per la preparazione dei ragazzi, che hanno partecipato al corso l’anno precedente, a tornei di scacchi fra scuole come previsto e fortemente voluto dal MIUR.

“Internet un nuovo mondo: orchestriamolo insieme” con una rete di 10 scuole secondarie l’appoggio dell’Accademia Musical-mente e dell’Orchestra delle Bollicine di Franciacorta, riflessioni e approfondimenti in un percorso sul tema scottante del cyberbullismo con l’esperto della Questura di Brescia Domenico Geracitano, e sull’utilizzo consapevole di un mezzo tanto potente e pericoloso come internet per la creazione di cittadini responsabili. Le classi coinvolte sono prime e seconde. Il prodotto finale del percorso potrebbe essere una canzone di istituto costruita partendo dai testi dei ragazzi emersi dal lavoro in classe. Lo spettacolo finale è previsto per il 2 febbraio 2016.

CORSO sul METODO DI STUDIO

“Imparo a studiare in 10 mosse”, si tratta di un progetto strutturale della nostra scuola secondaria, pomeridiano, fortemente richiesto da genitori e alunni, rivolto a tutti gli alunni delle classi prime (in particolare) che potenzia oltre alle tecniche di concentrazione e studio anche l’autostima e la capacità di affrontare le paure legate alle verifiche e alle interrogazioni. È tenuto da molti anni un docente della scuola (Prof.ssa Bellandi) insieme alla psicopedagogista di Istituto (Dott.ssa Profeta);

CORSI DI SUPPORTO ALLA PREPARAZIONE DEGLI ESAMI

Un progetto di potenziamento per le classi terze di lingua straniera e matematica proposto annualmente da alcuni docenti; 

PROGETTO DI POTENZIAMENTO LINGUA INGLESE

comprensivo di:

A – CORSO PREPARATORIO ALL’ESAME DI CERTIFICAZIONE ESTERNA DELLE COMPETENZE (KET)

un corso rivolto alle classi terze per il potenziamento linguistico e l’acquisizione di una certificazione della lingua inglese spendibile nel portfolio europeo. Il corso è tenuto da un esperto esterno;

 B – CORSO DI TEATRO INGLESE

un corso rivolto a tutte le classi per il potenziamento della lingua inglese con tre spettacoli teatrali ideati rispettivamente ad hoc per le classi prime, seconde e terze con attività laboratoriali messe a punto da attori di madrelingua inglese appositamente formati.

C – CORSO INGLESE “CLIL”

un percorso linguistico con madrelingua inglese da attivare nel prossimo anno scolastico che coinvolga le classi quinte della primaria e le classi prime della secondaria. CLIL significa “Content and Language Integrated Learning”, cioè apprendimento integrato di lingua e contenuto. È un metodo che prevede l’insegnamento di una disciplina non linguistica per mezzo di una lingua straniera, con un duplice obiettivo: apprendere il contenuto disciplinare scelto dal progetto e, contemporaneamente, la lingua straniera. 

PROGETTO ASCOLTO

con sportello e intervento psicopedagogico su tutte le classi per la prevenzione di disagio e dispersione scolastica, con consulenza a genitori, docenti e alunni sulle problematiche adolescenziali. Molto richiesto dai genitori, dai docenti e dagli alunni è dopo più di dieci anni diventato un vero e proprio punto di riferimento per scuola e territorio; 

PROGETTO “LIFE SKILLS”

un progetto nazionale (fortemente voluto dal MIUR e UST di Brescia) molto articolato che vede innanzitutto un grande impegno formativo di tutti i docenti dell’IC in collaborazione con l’ASL di Brescia all’interno di una rete di scuole dedicata alle “Scuole che promuovono salute”. Si tratta di una serie di attività strutturate dall’OMS sulla falsariga dell’Educazione socioaffettiva dell’Università di Roma che prevede che ogni docente delle classi prime porti avanti percorsi educativi che riguardano importanti competenze di vita, come: “Consapevolezza di sé”, ”Gestione delle emozioni come ansia e rabbia”, “Gestione dello stress”, “Empatia”, “Creatività”, “Senso critico”, “Prendere buone decisioni”, “Risolvere problemi”, “Comunicazione efficace”, “Relazioni efficaci”. Il termine di Life Skills viene quindi generalmente riferito ad una gamma di abilità cognitive, emotive e relazionali di base, che consentono alle persone di operare con competenza sia sul piano individuale che su quello sociale. In altre parole, sono abilità e capacità che ci permettono di acquisire un comportamento versatile e positivo, grazie al quale possiamo affrontare efficacemente le richieste e le sfide della vita quotidiana.

PROGETTO PROMOZIONE ALLA LETTURA

in collaborazione con la Biblioteca di Borgosatollo è trasversale a tutti i plessi dell’istituto e interessa i lettori con attività mirate per fascia d’età. Gli esperti esterni sono dipendenti della Biblioteca comunale;

ATTIVITA’ IN COLLABORAZIONE CON L’ANPI E L’ASSOCIAZIONE ALPINI di Borgosatollo, sui temi della resistenza e per promuovere le riflessioni sulla

GIORNATA della MEMORIA, sulla pace, attraverso borse di studio, concorsi, percorsi cinematografici e teatrali che coinvolgono tutte le classi, in particolare le terze.

PROGETTO ORIENTAMENTO

PROGETTO EDUCAZIONE STRADALE

Si tratta di un breve corso di educazione stradale tenuto da un ispettore di Polizia in pensione che, attraverso la distribuzione, la lettura e il commento di un testo da lui stesso prodotto, intende offrire agli alunni le prime basi di conoscenze del codice della strada in vista dell’eventuale acquisizione della patente per il ciclomotore. –

PROGETTO SPETTACOLO DI NATALE

uno spettacolo musicale con canti organizzato per le classi con riflessioni e poesie nelle varie lingue che si svolge nel Teatro Comunale di Borgosatollo a cura di un docente di musica della scuola media, di docenti di sostegno, lingue e lettere 

PROGETTO “GIORNATA INTERNAZIONALE PER LE PERSONE CON DISABILITA’”

un appuntamento annuale in collaborazione con la scuola Primaria. Si tratta di azioni e progetti che promuovono i temi legati alla valorizzazione delle differenze intese come arricchimento per tutti e occasioni di approfondimento e riflessione condivise sui valori dell’inclusione e dell’integrazione. I lavori vengono proposti al territorio, spiegati ed esposti il giorno 3 dicembre di ogni anno. 

FESTA DELLA SCUOLA

una occasione annuale per mostrare a genitori e docenti i risultati dei percorsi formativi degli studenti e/o i prodotti della loro partecipazione a mostre e avvenimenti legati alle attività didattiche svolte durante l’anno. 

VISITA ALLA MOSTRA

d’arte annuale organizzata dall’Associazione Amici di Palazzo Martinengo di Brescia, che lo scorso anno prevedeva il tema: “Lo splendore di Venezia ”, mentre quest’anno ha come tema “DA HAYEZ A BOLDINI” sulla pittura italiana dell’800, a cura del docente di educazione artistica della secondaria di primo grado, rivolto nel presente anno scolastico in particolare alle classi terze.

IL QUOTIDIANO IN CLASSE

un progetto per le classi terze (che si attiverà da ottobre a giugno) promosso ed attuato dai docenti di lingua italiana per promuovere nei ragazzi la fruizione critica del mondo dell’informazione di qualità, promuovere i valori della cittadinanza attiva abituando anche i ragazzi a confrontare i diversi punti di vista sulla stessa notizia, ricavare dalla lettura guidata dei quotidiani un approfondimento dei principali temi di attualità.

LA RACCOLTA DIFFERENZIATA

un progetto di educazione ambientale rivolto a tutto l’ I.C. che coinvolge i principi della raccolta differenziata come spunto per formare cittadini responsabili e sensibili ai temi dell’ambiente, del riciclo intelligente dei rifiuti, della legalità e della lotta allo spreco dei cibi.

CLUB DEI MANGIAFRUTTA

un progetto rivolto alle classi prime che ha come obiettivi: prevenire le cattive abitudini alimentari e promuovere stili di vita corretti e salutari . Viene proposto di consumare la frutta durante l’intervallo e un percorso didattico trasversale ad alcune discipline di conoscenza dei diversi tipi di frutta, dei paesi di provenienza e dei benefici di una sana ed equilibrata alimentazione. Si prevede una visita anche all’ “Ortomercato” di Brescia.

ANCH’IO POSSO IMPARARE

un progetto pomeridiano per alcuni studenti in difficoltà segnalati dai vari consigli di classe che ha come obiettivo di combattere l’insuccesso scolastico in alcune materie in particolare, che si sviluppa nel secondo quadrimestre e prevede un test finale sugli apprendimenti.

TEATRO E MUSICAL: “LA NOSTRA SCUOLA SI LANCIA SULLE NOTE”

In collaborazione con l’Associazione Musical-mente si mette a punto un musical nella seconda metà del quadrimestre un musical “Grease” per sviluppare le tematiche adolescenziali quali la prepotenza e il bullismo a scuola.

ALFABETIZZAZIONE DI I° E II° LIVELLO POTENZIAMENTO LINGUA FRANCESE (TEATRO)

“Asterix et les gaulois”

A GONFIE VELE

in collaborazione con l’associazione Nautica Fraglia Vela di Desenzano corsi propedeutici allo sport della vela con barche utilizzate appositamente per fare “scuola di vela” nei mesi fra marzo e maggio. Il progetto ha come obiettivo principale di avvicinare gli allievi delle classi coinvolte allo sport come promotore di salute ed equilibrio psicofisico avvicinando i ragazzi all’ambiente. L’associazione fornisce ad ogni ragazzo l’attrezzatura occorrente alla messa in sicurezza e la copertura assicurativa.

GIORNATA DELLO SPORT

una serie di attività sportive degli studenti di tutto l’istituto l’ultimo sabato a conclusione dell’anno scolastico, si tratta di più sport, di squadra e individuali, che si effettuano alla fine dell’anno scolastico al campo sportivo, organizzato dalla docente di educazione fisica della scuola media con la collaborazione di tutti i docenti della scuola, per comunicare, attraverso modalità diverse, l’esperienza motoria vissuta durante l’anno scolastico. Tutto il paese è coinvolto, genitori, comune, vigili, scuola. 36 Piano Triennale dell’Offerta Formativa – 2016 / 2019 

PARTECIPAZIONE dell’Istituto Comprensivo ai GIOCHI DELLA GIOVENTÙ organizzati dal CONI per promuovere in tutte le classi, con delle competizioni strutturate, i valori legati allo sport alla disciplina, alle regole condivise e all’impegno responsabile, insieme ai valori di condivisione e senso di squadra in rappresentanza della scuola.

VIVERE LA TRADIZIONE

un percorso educativo per celebrare il 60esimo anniversario della Madonnina dorata del campanile della Chiesa di Borgosatollo Il progetto

“FIDO IN CLASSE”

nasce dalla collaborazione dell’associazione “Gruppo amici di fido “ di Borgosatollo, con l’intento di far socializzare i giovani con gli amici a quattro zampe. Prevede una serie di incontri a scuola con tutte le classi prime presso l’atrio o la palestra che hanno come obiettivi il miglioramento dei rapporti fra uomo e cane, aiuta i ragazzi a evitare situazioni spiacevoli a causa dell’incomprensione reciproca, insegna loro il rispetto per gli animali e ad apprezzare i valori come la responsabilità e la fedeltà.

FELICI RIPARIAMO LE BICI

progetto in collaborazione con l’associazione “Amici della bici” per un laboratorio di riparazione biciclette usate per combattere il disagio giovanile.